Via al trend positivo, chiudo lo short

Trade on what you see and not on what you think” Opera su quello che vedi e non su quello che pensi.

Teoricamente semplice ma praticamente complessa l’applicazione di quanto un saggio analista tecnico del secolo scorso ha scritto concentrando in poche parole l’essenza dell’analisi tecnica.

Il meccanismo che porta l’analista tecnico a cercare nei grafici la risposta alle proprie inconsce convinzioni è la più pericolosa delle trappole. Tale meccanismo mentale aveva inquinato l’asetticità nella quale mi sarei dovuto immergere per non venire influenzato da fattori esterni nella ricerca del trend dominante.

unicredito20050719_04Nei mesi scorsi mi ero fatto un’idea della situazione di Unicredit convincendomi che la fusione con la banca tedesca avrebbe provocato uno scossone ribassista al titolo italiano considerando rilevanti i costi generali dell’operazione. Sulla base di questa convinzione ho realizzato il grafico sotto a sinistra nel quale l’evolvente parabolica di supporto di lungo periodo è stata violata ed i corsi delle ultime settimane si sono assestati al di sotto di questa evolvente prefigurando un pullback dai connotati fortemente ribassisti.

unicredito20050719_03Nonostante diversi commenti di analisti fondamentali mi diano ragione credo di poter sostenere che finora le mie analisi sul titolo non siano state impostate in modo corretto.

I due grafici sono la dimostrazione di quanto possa essere discrezionale l’analisi tecnica non lineare e quanto sia facile cadere in errore. E’ bastato spostare i punti di tangenza dell’evolvente parabolica di supporto per trasformare una situazione ribassista in rialzista.

Nel grafico di destra il titolo appare ancora bene inserito all’interno del canale parabolico e il ribasso delle scorse settimane sembra solo una rassicurante verifica del supporto.

unicredito20050719_06Avvicinando il punto d’osservazione la revisione dell’evolvente parabolica di supporto riconduce il grafico entro il canale parabolico dove si sta formando una figura “testa e spalle” rovesciata. La chiusura della figura con laviolazione della neckline potrebbe portare il titolo a 5 euro verso la parte alta del canale parabolico. La mancata chiusura della figura non pregiudicherebbe il quadro di fondo che rimarrebbe rialzista fino alla violazione dell’evolvente parabolica di supporto.
Questo trend potrebbe avere una battuta d’arresto tra gennaio e aprile 2006.
Chiudo la posizione short ancora in portafoglio.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,