ACEA, cresce ma il suo ciclo è ribassista, non farà scintille

Nella fretta di scrivere su ACEA il 16 giugno ho commesso un errore indicando la data di interruzione del trend. Dicevo che il trend si sarebbe interrotto a 18 euro nell’estate del 2008, invece le cose sono un po’ diverse, l’interruzione dovrebbe essere sempre a 18 euro nell’estate del 2007 come già affermavo il 6 gennaio 2006.
acea20060701_09Esiste la possibilità che mi stia sbagliando ora e che quello che scrivevo il 16 giugno fosse giusto, ma oggi i dati a disposizione mi indicano che le cose andranno come indicato dal grafico allegato. Il mio conteggio del tempo residuo per l’onda rialzista in corso applicato alle evolventi paraboliche proietta a giugno 2007 i valori a 18 euro. Detto valore corrisponde al 62,8% dell’onda ribassista 2000-2003 che secondo i canoni dettati dalle regole di Fibonacci è un livello estremamente sensibile e dove le probabilità di inversione sono elevate. I dati a disposizione su ACEA al momento la inseriscono fra i titoli in controfase cioè fra quelli con un ciclo principale diverso dal resto del mercato. Un forte ribasso nei prossimi mesi con valori in pesante ipervenduto potrebbe smentirmi e costringermi a rifare i conteggi, ma oggi ACEA mostra di avere i mesi contati prima di interrompere questo bel rialzo che, non dimentichiamolo, parte da i 3,18 euro. Il ribasso che seguirà l’interruzione di quest’onda rialzista sarà lungo e profondo e con molta probabilità porterà il titolo al di sotto del minimo storico. La tengo in portafoglio, nel 2007 vedrò il da farsi.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,