Parigi è in pausa

cac20060921_02Proseguiamo l’analisi degli indici europei con l’indice CAC 40 di Parigi. Disegnando le evolventi paraboliche ho evidenziato i due diversi piani utilizzati dal grafico per sviluppare i suoi movimenti. Il canale superiore, disegnato in rosso, mette in evidenza la fase positiva in corso che dal 2003 il grafico ha percorso senza mai debordare. Il canale inferiore è stato percorso in occasione degli strappi ribassisti che hanno caratterizzato il periodo 2000-2003. Il calcolo del periodo di probabile interruzione del ciclo rialzista mi porta a ritenere che non arrivi prima del terzo quadrimestre del 2008. In questo momento l’indice si trova a contatto con il livello 5200 e secondo i canoni dettati dai ritracciamenti di Fibonacci corrisponde al 61,80% dell’onda ribassista 2000-2003. Sarà il superamento di quest’area che fornirà il segnale di inizio dell’ultima fase della salita che potrebbe portare l’indice verso i 7000 punti. Se si dovesse realizzare questa ipotesi anche il mercato francese disegnerebbe un doppio top di dimensioni ragguardevoli. E’ presto per parlarne, per il momento anche per questo mercato registriamo l’impostazione positiva.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,