STM: grandi ostacoli all’orizzonte

stm20061216_03La curiosità di sapere se sul lungo periodo i miei calcoli sono corretti mi porta a cercare continuamente conferme. Per poter concludere il ciclo in corso andando oltre il precedente massimo storico entro il 2010 come scrivevo nella precedente analisi occorre che il titolo inizi a muoversi. E’ infatti ormai da troppo tempo che è inchiodato su valori tra i 12 e i 16 euro.

Nei prossimi 3 mesi il grafico raggiungerà due importanti resistenze: a) una delle linee del ventaglio di Gann disegnato partendo dal massimo del novembre 2002; b) l’evolvente parabolica di resistenza convessa (rossa) che unisce i minimi di gennaio e febbraio 2005 e i massimi luglio 2005 e gennaio 2006. Quest’ultima evolvente parabolica transita nell’area in cui passa la linea del ventaglio di Gann creando così una formidabile barriera davvero difficile da superare.
Anche l’indicatore RSI ha assunto una conformazione tecnica particolare su cui è possibile disegnare un’evolvente parabolica di resistenza che coincide con quella disegnata sul grafico.
Ma si sa, i grandi rialzi iniziano quando vengono violate le grandi resistenze.
Sarà questa la scommessa che ci aspetta: se ci sarà la violazione delle resistenze il titolo andrà rapidamente al rialzo con spinte davvero importanti, i 20 euro potrebbero essere raggiunti entro la fine dell’estate 2007.
Vedremo, c’è ancora tempo, a febbraio o al massimo a marzo 2007 avremo il verdetto. Occhi aperti.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,