DOW JONES: si riparte da qui

dowjones20070311_01In queste settimane di storno se ne sono sentite di tutti i colori. C’è stata una corsa a chi riusciva a dare la notizia più catastrofica quantificando giorno per giorno i capitali bruciati dalle borse sui mercati di tutto il mondo. Il 27 febbraio 2007 è stato inserito fra i giorni più neri della storia delle borse. Ok mi sta tutto bene, c’è la ricerca della notizia a tutti i costi, un po’ come succede quando d’inverno le temperature salgono o scendono di 5 gradi e tutti i giornali gridano all’effetto serra o alla glaciazione.

Mettiamo da parte le critiche ai mezzi d’informazione e vediamo l’analisi tecnica. Niente evolventi paraboliche oggi, non sono necessarie, l’indice Dow Jones, il più popolare indice al mondo dice che è pronto a riprendere il cammino rialzista. Il precedente massimo storico del 2000 è rimasto inviolato ed ora la situazione è favorevole per una ripartenza dai supporti.

Bravo a chi in occasione dello storno ha comprato anziché vendere.

About the Author

has written 382 stories on this site.

One Comment on “DOW JONES: si riparte da qui”

  • Andrea 65 wrote on 13 March, 2007, 22:53

    Ciao Giovanni,dopo la pessima chiusura di questa sera degli indici americani,sono rimansto molto colpito dal fatto che le tue analisi siano in controtendenza,rispetto le voci di corridoio,sia per quanto riguarda il dow che per il cambio euro/yen.
    Anche se non hai la sfera di cristallo,dove pensi possa fermarsi la temporanea discesa del dow jones?
    Con grande stima,Andrea

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,