FIAT: analisi ad alto tasso di discrezionalità

Nella mia attività di analista tecnico di tanto in tanto mi imbatto in titoli che assorbono molta della mia attenzione. FIAT è uno di questi titoli, riesce ad alimentare la mia curiosità tenendola viva con nuove sorprese. Quando ormai avevo deciso di metterci una pietra sopra per dedicarmi ad altro, FIAT con un movimento rialzista sorprendente (almeno per me) si è portata oltre i 19 euro.
Continuo ad affermare, senza stancarmi nel farlo, che dagli errori si traggono le più importanti lezioni e che queste ti consentono poi nel futuro di mettere a segno le più belle operazioni.
Questa per me potrebbe essere una di quelle lezioni e non voglio farmela sfuggire.
Pensavo che il ciclo rialzista in corso si fosse arrestato con il massimo a 18,90 ma l’escursione dell’ultima settimana mi ha smentito indicando palesemente che il ciclo rialzista è in atto e non ancora concluso come erroneamente e frettolosamente avevo scritto.
fiat20070325_03Oggi con nuovi dati a disposizione rifacendo parte dei calcoli che mi avevano portato alle precedenti errate conclusioni ho nuove risultanze. Non sono tanto diverse da quelle formulate nelle scorse settimane e poco incidono sul mio modo di fare trading orientato più al lungo periodo che al breve. Direi però rivolgendomi a chi si dedica allo scalping che forse FIAT nelle prossime settimane potrebbe dare delle soddisfazioni. Ci sono spazi liberi di sviluppo dei prezzi disponibili fino a 20,50 euro che potrebbero essere raggiunti entro la fine di aprile 2007. Non è molto ma è pur sempre un 7-8% dai livelli attuali.
Poi cosa succederà? Sinceramente devo riconoscere che FIAT nasconde bene il suo futuro lasciando aperte due possibilità assolutamente diverse. Avremo tempo per vederle nel dettaglio fra qualche tempo.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

155 Comments on “FIAT: analisi ad alto tasso di discrezionalità”

  • Matte wrote on 20 November, 2007, 16:27

    Non importa, spero che Alex abbia fatto in tempo a leggerlo.

  • Salvo wrote on 22 November, 2007, 19:07

    Dai alex, è il tuo momento adesso che Fiat ha toccato i minimi dell’anno dacci una tua previsione nel breve. Adesso credo il gap che parlavi sono stati chiusi ma in compenso si sono aperti un pò più in alto. Riusciranno i nostri eroi “Fiattisti” a rifarsi un pò. Ciao

  • alex wrote on 21 December, 2008, 23:35

    il tempo e’ galantuomo!!!!!

  • Giovanni Solinas wrote on 24 December, 2008, 9:02

    Ciao Alex
    a cosa ti riferisci?

  • alex wrote on 29 December, 2008, 10:53

    ciao Giovanni…basta leggere quello che dicevo ad inizio di questo guestbook di Fiat a marzo 2007 ed alle quotazioni in bolla del titolo Fiat..mi sono preso i peggio insulti all’epoca..e come dicevo ora il tempo e’ galantuomo ed il titolo in un anno e mezzo e’ passato da 24 a 4,5.secondo me ora come ora ci sono mare di titoli da comprare in ottica di lungo.su fiat starei sulle risp e priv piu’ che sull’ordinarie.ciao e continua cosi’ con il sito.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2017 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,