FIAT: io sono ormai fuori, ma il ciclo positivo non è ancora finito

Ormai seguo FIAT da osservatore. Sono uscito poco oltre i 18 euro considerando ormai concluso il ciclo positivo iniziato a 4,39. Pazienza mi consolo pensando che tutto sommato non mi posso lamentare, ero entrato a 6,985.
Nonostante l’uscita dal titolo credo che valga comunque la pena di seguirlo per tutta una serie di motivi.
La domanda che mi faccio e che molti mi rivolgono è: ma fin dove arriverà FIAT?
Risposta: non lo so.
Posso ipotizzare delle aree di resistenza ma la situazione è talmente positiva che le possibilità di tenuta di queste resistenze sono basse.
Guardando il grafico solo con il canale parabolico e i livelli ricavati dai ritracciamenti di Fibonacci siamo già in un’area sensibile. Molti analisti vedranno il raggiungimento del 50% del ritracciamento e alzeranno la soglia di attenzione pronti a vendere in caso di mancata violazione. Ovviamente la violazione della resistenza darebbe il via ad una ulteriore corsa al rialzo con obiettivo 28 euro.
L’applicazione dei ventagli di Gann offre risultati diversi e il prossimo obiettivo rialzista potrebbe essere ad un livello inferiore, intorno ai 27 euro.
Seguirò l’evoluzione del titolo da scolaretto, il mercato è in cattedra.
Dimenticavo…
Complimenti a chi ha creduto in FIAT ed è rimasto dentro.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

9 Comments on “FIAT: io sono ormai fuori, ma il ciclo positivo non è ancora finito”

  • Salvo wrote on 10 July, 2007, 20:27

    Un ringraziamento al Dr. SOLINAS per l’analisi sempre molto attenta e proiettata versi il breve medio periodo. Devo dire che il mio pensiero si accosta molto a quanto sopra specificato non foss’altro per i progetti del gruppo sempre improntati alla crescita e dai risultati che gli danno ragione. Se poi sul piatto mettiamo anche le buone previsioni di esperti…….Grazie tante per l’analisi e riceva un affettuoso saluto e buon estate

  • Alex wrote on 17 August, 2007, 19:31

    oggi vedo la 17.98…:D
    certo che anche il mercato in questi mesi e’ decisamente sceso ed oggi la Frd ha tagliato il tasso di sconto di 50 punti…situazione gravina.

  • dose wrote on 20 August, 2007, 10:54

    FIAT ha gap aperto sul day a 16,93 (5 marzo 2007) …..gli indicatori potrebbero ancora scaricare visto che lo spazio c’è.

    Cosa ne pensate ?

    Ciao

  • Salvo wrote on 9 September, 2007, 17:26

    Credo che quanto sta accadendo ai mercati mondiali nessuno poteva prevederlo, un bel crollo verticale che sta mettendo in crisi gli azionisti di quasi tutti il titoli del listino con in testa le bleu chips. Per non parlare di FIAT che nonostante raccomandazioni di “BUY” da parte di esperti e case d’affari continua a macinare ribassi che l’hanno portata in poco meno di 2 mesi da 24 a 19 euro. Che dire??? Io continuo a crederci ma………………è dura.

  • paolo wrote on 21 September, 2007, 10:33

    Ancora un piccolo sforzo per FIAT tanto da rientrare nel canale parabolico che lo ha accompagnato negli ultimi anni. Al verificarsi di tale ipotesi, possiamo archiviare come incidente di percorso la discesa da 20 al minimo di agosto.

  • Salvo wrote on 21 September, 2007, 19:09

    L’aver riagguantato ed abbattuto la resistenza dei 20 sicuramente dà un pò di respiro al titolo che ha sofferto per l’intera estate. Sicuramente le notizie confortanti dei cosiddetti “esperti” hanno dato slancio al titolo che nell’mmediato futuro è sicuramente buy e non tarderà a riprendere quanto abbandonato non più di qualche mese fa.

  • Salvo wrote on 5 October, 2007, 19:22

    Gentile SOLINAS le sarei grato se volesse “sbilanciarsi” sul futuro FIAT dopo le ottime ultime performance del titolo e sopratutto dopo che lo stesso ha superato l’ostica resistenza che secondo me si trovava a quota 22. Ho letto da qualche parte che superata questa resistenza il titolo avrebbe avuto la concreta possibilità di allungare fino al raggiugimento dei massimi toccati a luglio u.s. Nutro qualche perplessità visto che il titolo solo 2 mesi fa aveva fatto registrare 17,98. Grazie anticipatamente

  • Giovanni Solinas wrote on 6 October, 2007, 7:14

    OK, OK, mi sbilancio, anche se ho già detto che io sono fuori ma il ciclo positivo non è ancora finito. Cosa significa “ciclo positivo”? Semplicemente che FIAT farà nuovi massimi e se lo avessi in portafoglio lo terrei serenamente lasciando correre i profitti.
    Prima di FIAT dovrò scrivere su STM quindi per i grafici ci vorrà un po’.
    ciao

  • Salvo wrote on 24 October, 2007, 21:57

    Oggi doveva essere il giorno del ritorno ai massimi lasciati a luglio (24 E) invece, come spesso accade, un flop pari al 4,2% che in buona parte è data dalle prese di profitto, ma non è sicuramemte il dato che ha trainato tutto il ribasso. E’ sempre la storia di sempre e cioè che è difficilissimo sapere in che direzione si và in anticipo. L’agguato è sempre dietro l’angolo, pur tuttavia rimango fiducioso FIAT è pur sempre un titolo robustissimo. Ciao

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2019 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,