per me è scattato lo stop loss

Ho appena avuto il tempo di scrivere un commento nel post precedente che il mercato ha deciso di tornare in cattedra. Mi inchino al grande maestro “mercato” e ligio alla disciplina che sempre cerco di seguire applico due delle 24 regole che Gann divulgava verso la fine della sua straordinaria carriera.
2) Usa sempre lo stop loss.
6) Se hai dubbi, astieniti da qualsiasi operazione.
La chiusura di oggi su valori inferiori a quelli del 28-01-08 segnala che il ciclo negativo non si è ancora interamente sviluppato e può fare ancora del male.
Quindi chiudo la posizione per 2 motivi: a) scattato lo stop loss; b) ho più di un dubbio sul futuro del titolo.
Il grafico sotto è alternativo al precedente, occorrerà riparlarne fra qualche giorno.
Buon trading.

About the Author

has written 382 stories on this site.

13 Comments on “per me è scattato lo stop loss”

  • alberto wrote on 7 March, 2008, 13:37

    anche per me…nel trading la rigidità degli stop è essenziale. Come operatività sull’ eur/usd e wti cosa pensi?
    Grazie e ciao

  • Salvo wrote on 7 March, 2008, 18:28

    Ma hai notato la volatilità di questo titolo nella seduta odierna?? E’ pazzesco due ore prima della chiusura – 4,90%, fine seduta azzerata tutta la perdita. Che dire? Diventa parecchio difficile pensare di far trading con questo titolo. Può succedere che nell’evitare danni maggiori esci dalla posizione e ti vedi che in 2 ore succede quello che è accaduto poco fa. Diciamecelo è un periodo molto incerto e l’incentezza in borsa non paga……….mai

  • Paolo wrote on 8 March, 2008, 15:23

    per salvo
    infatti le ultime due ore sono state fatte apposta per fare abboccare all’amo alcuni trader credendoli che chiudesse sopra 6.
    E’stato chiuso a 5,935 ben 6 punti sotto di 6. limite di stop .
    I volumi sono stati alti pero’…
    Paolo

  • Salvo wrote on 8 March, 2008, 17:58

    Infatti alle 20.00 circa è stata comunicata una revisione negativa nei confronti di questo titolo e penso che lunedì pagherà il conto con un’ennesimo capitombolo che peraltro non stupisce più nessuno, ricordiamoci che il titolo proviena da una quotazione di 50 Euro circa. Incredibile! Penso soltanto alle persone che si sono trovate intrappolate ed hanno tenuto nella convinzione di un recupero peraltro molto improbabile. Mi tengo sicuramente alla larga di un titolo che aggiunge alla volatità del mercato una volatilità propria. Altro che montagne russe. Per quanto se il mercato torna positivo………….Ciao

  • Fulvio wrote on 9 March, 2008, 12:43

    Io invece non abbandono la presa. Penso che, proprio perché è partito da 50 euro siano più che possibili dei rimbalzi anche sostanziosi. Io ho iniziato a comprare a 7,5 (ultimo acquisto a 6). Ora lo ho in carico a 6,8 e non escludo di comprare ancora a 5 (se vi dovesse arrivare). Tanto vedo spesso che tutte le analisi prima o poi possono essere smentite da altre analisi più aggiornate. Attendiamo.

  • Salvo wrote on 9 March, 2008, 18:25

    Ragionamento sostanzialmente valido non ci sono dubbi però non si può certo dire che il mercato allo stato attuale dia una mano al titolo, basta vedere come sta sta letteralmente demolendo veri e propri giganti (come per esempio Unicredit che è buy da quando valeva quasi 8 euro). Certo Banca Italease viene da molto lontano e tu ce l’hai ad un prezzo medio abbastanza basso ma non è certo detto che la storia sia giunta alla fine. Ritengo, comunque, che come dice il bravo Solinas, se il mercato cambia direzione il titolo parte a razzo, ma solo se il mercato cambia direzione. Purtroppo come sempre siamo nella mani dell’altra spondo dell’oceano.

  • Fulvio wrote on 12 March, 2008, 23:59

    Oggi è statab una bella giornata per il titolo. Tenuto conto che ieri ero riuscito a comprare a 5,5 e che ora ho in carico il tutto a 6,52 ritengo che domani potrei tornare in pareggio.Cosa fare a questo punto diventa difficile stabilirlo però lo sprint di oggi mi da buone speranze. E per l’ennesima volta (è da tanto che io cavalco questa tesi anche se è da poco che ho scoperto questo sito) l’analisi tecnica ha fatto cilecca. Anche se il titolo dovesse riprendere la discesa il balzo di oggi credo esca da ogni studio ribassista. Che mi dite in merito?

  • Salvo wrote on 13 March, 2008, 19:09

    Il medico più bravo è quello che indovina immdiatamente da che cosa tu sia affetto e ti guarisce in men che non si dica. Di conseguenza fin quando le tue teorie ti danno ragione sei bravo tu e torto chi dice il contrario. La borsa è strana e quando sembra che ci sono delle speranze per fare gain eccola che colpisce anche i più esperti conoscitori. Pensa che io ieri in serale non ho venduto unicredit perchè i conti del 2007 erano stati dati superiori alle attese ed oggi il titolo è arrivato a perdere fino all’8%, ci capisci niente?? Per Italease il rischio è grosso perchè ha una volatilità da paura quindi se arrivi in parità………………..non lo so davvero. Ciao

  • Fulvio wrote on 14 March, 2008, 1:48

    la parità la ho sfiorata ma non è arrivata. Gli scambi però sono stati notevoli anche se ho seguito un po’ il titolo e sembrava di essere sulle montagne russe.Io ho deciso di restare anche se a dire il vero qualche scheletro nell’armadio ce l’ho: ho iniziato a comprare un titolo del nasdaq dopo che era sceso a 1/10 del suo valore e da lì ha continuato a scendere arrivando a 1/20 di quanto lo avevo pagato io all’inizio. Inutile dire che ho continuato a comprare ed ora è tutto lì fermo. D’altronde la borsa è prima di tutto un gioco dove si vince ma si può anche perdere.Ma cambiando discorso mi pare che questo sito sia poco frequentato o è una mia impressione? E il dr Solinas legge questi commenti?

  • Salvo wrote on 14 March, 2008, 12:19

    Si che li legge, solo che magari interviene quando ritiene opportuno farlo. Per la frequenza ti posso dire che va a corrente alternata nel senso che se ci sono delle discussioni interessanti allora…..Considera che visto il periodo non propriamente idilliaco la maggior parte dei frequentatori è in un angolina a leccarsi le ferite.

  • Salvo wrote on 19 March, 2008, 21:35

    Per Fulvio
    Dato che sei arrivato a sfiorare la parità cosa hai fatto con Italease? Spero te ne sei liberato, questo è un periodaccio la borsa fa un giorno positiva ed il giorno dopo perde quello che aveva guadagnato e dell’altro ancora. Chi più e chi meno stiamo tutti sott’acqua, verranno sicuramente tempi migliori ma mediare in qeusto periodo è come farsi un’autogol. Cmq nervi saldi credo che il periodo “no” sia al capolinea, non foss’altro perchè tutti i titoli sono sottovalutati e parecchio pure.

  • Fulvio wrote on 20 March, 2008, 10:09

    No, non ho venduto. Anzi, ieri ho fatto il mio ultimo acquisto (in ordine di tempo)a 5 €. Il prossimo sarà a 4,50. Non posso credere che un titolo che fino a un anno fa valeva oltre 50 euro non torni almeno a 10 (ma se torna lì poi sono convinto che andrà ben oltre). Spero non faccia la fine di Alitalia!!! Comunque ho deciso che continuerò a comprare a ogni 0,5 € di calo (ci sono ancora 9 scalini e mi posso permettere di salirli tutti) e se va sotto i 0,5 euro allora… ma spero proprio di no.

  • Fulvio wrote on 18 April, 2008, 11:18

    il titolo da l’impressione di volersi risollevare. Oggi ha testato i 7 euro. Io ovviamente non ho venduto ancora nulla. Sono in attivo di un buon 7% dopo essere stato sotto anche del 25%. Ad oggi credo di aver fatto bene a tenere il titolo. Ora ho deciso che aspetto che torni a 10 e se scende tornerò a comprare solo se arriva a 4,5 (sempre che non inizino a circolare voci preoccupanti).

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,