SAIPEM: pullback ribassista in corso

Il movimento rialzista verso i 150 dollari del greggio e il successivo ribasso ha generato anche fra i titoli petroliferi situazioni negative che consigliano di chiudere momentaneamente le posizioni in essere (parlo per le mie posizioni ovviamente).
Anche Saipem ha seguito il medesimo destino muovendosi al ribasso dopo aver toccato il massimo storico a 31,90. Il primo segnale ribassista è arrivato a metà luglio con la violazione dell’evolvente parabolica di supporto 2000-2008. Poi a fine agosto i prezzi sono tornati a salire fermandosi a contatto dell’evolvente parabolica precedentemente violata che si è trasformata da supporto in resistenza. Ora l’ennesimo ribasso ha disegnato un pericoloso pullback ribassista che potrebbe trascinare Saipem verso i 20 euro prima e i 16 euro poi.
A domani.

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,