Barack Obama e il New, New Deal

barack-obama-capitolFra gli avvenimenti che verranno ricordati nella storia contemporanea ci sarà sicuramente l’elezione a Presidente degli Stati Uniti d’America di Barack Obama.

La sua travolgente corsa verso la presidenza è stata seguita con profondo interesse da tutti i media mondiali fin dalle primarie quando  contrapponendosi a Hillary Clinton veniva dato per spacciato. Aver mandato al tappeto la sua diretta concorrente lo aveva collocato ancora prima dell’elezione fra i grandi presidenti.

La sua elezione viene ormai associata a quella di Franklin Delano Roosevelt che salì alla Casa Bianca nel 1932. L’america scossa dalla grande crisi finanziaria  era alla ricerca di un guida che la facesse uscire dalla palude dalla depressione e in Roosevelt trovò quella guida.

Il discorso del suo insediamento viene ancora ricordato per il patto che simbolicamente sottoscrisse con gli americani: “Uomini e donne di questa nazione si rivolgono a noi in cerca di un guida e di una più equa distribuzione della ricchezza nazionale. Mi impegno per un nuovo patto con il popolo americano. Questa è molto più di una campagna politica. E’ una chiamata alle armi.”

Un giornalista coniò così il termine “New Deal“che oggi per l’occasione è stato rinverdito.

Roosevelt come Obama era un democratico ma in quel particolare frangente mise da parte le ideologie e si comportò solo da socialista mettendo mano alle casse statali per sviluppare i progetti che via via lo staff presidenziale gli sottoponeva.

Il confronto tra il 2008 e il 1932 si ripropone anche per l’interregno fra la presidenza uscente e quella entrante: priva di qualsiasi credibilità quella uscente, ancora con le mani legate quella entrante e il tutto proprio quando la crisi è nel suo culmine. Un vuoto di potere che nel 1932 fu certamente devastante. I danni causati dal vuoto di potere odierno  non sono ancora calcolabili ma saranno sicuramenti ingenti.

Non resta che attendere il 20 gennaio quando Barack Obama verrà insediato e sperare che dalle parole della campagna elettorale si passi finalmente ai fatti.

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2017 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,