A2A: attendere tempi migliori

Riprendo spunto da Milano Finanza visto che nel numero in edicola il 4 luglio erano molti gli argomenti interessanti. L’articolo principale riguarda i migliori 50 investimenti consigliati dagli esperti. Nella Top List c’è anche A2A che Tommaso Federici, gestore di Banca Ifigest considera un titolo difensivo per la generosità del dividendo il basso p/e.

Guardando però il grafico l’analisi tecnica non è cosi generosa nel giudizio sul titolo (perlomeno l’analisi tecnica come la interpreto io).

a2a20090716_02Nel grafico di lungo periodo appare chiaro il cambio di trend da positivo a negativo che ho voluto evidenziare con due canali lineari, uno verde e uno rosso.  Anche l’inserimento di un canale parabolico si adatta bene al grafico che così mostra ancora di più la sua propensione ribassista. Prevedo infatti che vengano toccati nuovi significativi minimi entro i primi mesi del 2011. Prima di quella data il titolo sarà in balia di strappi rialzisti dovuti alla violazione di evolventi paraboliche e trend line di più breve periodo.

Il grafico che segue evidenzia questo aspetto di breve periodo. I rialzi nel breve potrebbero essere anche più generosi di quanto indicato nel grafico. Chi volesse fare trading ha materiale su cui lavorare, per i cassettisti direi che è meglio attendere il 2011.

a2a20090716_03

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2018 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,