Unicredit: 2012 con colpo di scena

Mi rendo conto che il titolo è un po’ troppo criptico ma vi garantisco che è così, mi trovo in imbarazzo perchè c’è un rilancio dei titoli bancari che coinvolge anche Unicredit che però non ha ancora concluso il suo ciclo ribassista iniziato nel 2007. Questo ciclo ribassista secondo i miei calcoli dovrà concludersi entro il 2012 con un nuovo minimo storico, nel mentre lo scenario sarà terreno fertile per i trader dell’azionario che avranno a disposizione un titolo molto volatile.

Ma vediamolo questo scenario. E’ molto probabile che l’evoluzione dei prezzi nel 2012 possa favorire un momentaneo miglioramento con strappi rialzisti molto significativi fino all’estate. Poi, magari in agosto, quando inizieranno a prevalere i realizzi dei trader e  inizieranno ad essere sollevati i soliti dubbi sul bilancio, anche i cassettisti si convinceranno a mettere mano alle vendite. L’alleggerimento del titolo nei portafogli degli investitori sara molto significativo determinando un crollo dei valori sino all’attuale minimo storico. Un classico “dalle stalle alle stelle e ritorno”.

Tornerò in argomento per i soliti aggiornamenti. Vi lascio il grafico settimanale.

Buon trading a tutti.

grafico Unicredit

Tags:

About the Author

has written 382 stories on this site.

Write a Comment

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Copyright © 2017 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,