Archive for the ‘Borse USA’ Category

Dow Jones: come non detto

Dow Jones: come non detto
Non ho fatto in tempo a parlare dell'indice Dow Jones che subito è arrivato un segnale di cui tenere conto. Dicevo e confermo che la fase in corso è estremamente delicata. Il canale parabolico in cui l’indice è inserito nel breve periodo e che lo ha accompagnato dal marzo scorso al rialzo ha ceduto alle spinte rialziste ... Full story
Tags:

Dow Jones: analisi tecnica a 4 mani

Dow Jones: analisi tecnica a 4 mani
Martedì scorso ho analizzato l'indice S. & P. 500 arrivando alla conclusione che i mercati nel breve periodo erano ad un bivio. Oggi, prendendo spunto da un'analisi del Dow Jones a pagina 38 di Milano Finanza di sabato 4 luglio firmato dalla sapiente penna di Massimo Brambilla. La figura identificata sull'indice da Brambilla già ... Full story

S. & P. 500: sul filo del rasoio

S. & P. 500: sul filo del rasoio
Oggi 2 grafici in un post. L'analisi grafica dell'indice S. & P. 500 mostra che la fase in corso è estremamente delicata. L'indice è inserito nel breve periodo in un canale parabolico che lo ha accompagnato dal marzo scorso nel rimbalzo positivo delle borse. Il movimento sta beneficiando della presenza di un'evolvente ... Full story
Tags:

RIMBALZO TECNICO

RIMBALZO TECNICO
I provvedimenti varati domenica dai governi dei paesi europei hanno arrestato il tracollo dei listini. I ribassi record sono così stati seguiti da rialzi altrettanto marcati. Quello di ieri è stato per Wall Street il rialzo più alto mai registrato in una singola seduta, +11,08% per il Dow Jones e +11,81% per il Nasdaq. Gli specialisti, ... Full story

YAHOO!: dai grafici nessun indizio

La notizia è di quelle di cui si parlerà a lungo destinata a lasciare un segno nei mercati finanziari. Microsoft tenta di respingere lo strapotere di Google lanciando un'offerta su Yahoo da 44,6 miliardi di dollari. Per ammorbidire la storica resistenza di Yahoo l'offerta paga un premio veramente coi fiocchi, ben il 62% in più dei valori del titolo precedenti alla notizia. La curiosità che voglio subito soddisfare ... Full story
Tags:

AMERICAN EXPRESS: il dollaro debole schiaccia i guadagni

Il rapporto euro-dollaro tende ormai a 1,50. Qualche tempo fa ne erano convinti in pochissimi, i soliti visionari ovviamente. Oggi che il livello 1,50 si avvicina qualcuno inizia a prevederne il raggiungimento. Nonostante tutto qualcuno imperterrito continua a tenere in portafoglio titoli USA quotati in dollari. Per questi amici, pochi per fortuna, oggi mi addentro nell'analisi del grafico di una società molto conosciuta: ... Full story

DOW JONES: si riparte da qui

DOW JONES: si riparte da qui
In queste settimane di storno se ne sono sentite di tutti i colori. C’è stata una corsa a chi riusciva a dare la notizia più catastrofica quantificando giorno per giorno i capitali bruciati dalle borse sui mercati di tutto il mondo. Il 27 febbraio 2007 è stato inserito fra i giorni più neri della storia delle ... Full story

Mercati americani OK, ma questo dollaro è troppo debole

Mercati americani OK, ma questo dollaro è troppo debole
Non c'è storia, questo DOLLARO è troppo debole per un EURO scatenato. Nonostante i mercati USA siano in gran forma gli investimenti in dollari non rendono praticamente niente, i rialzi vengono sistematicamente azzerati dai rialzi dell'Euro. Come avevo anticipato venerdì scorso ho deciso quindi di chiudere la posizione che ho in portafoglio sull'ETF che replica ... Full story
Copyright © 2017 Le Pagine dei Soldi. All rights reserved.
Powered by WordPress.org,